fbpx Pagamenti GSE: tutte le risposte alle tue domande! | My Solar Family
SOLAR FAMILY

Pagamenti GSE: tutte le risposte alle tue domande!

06 Novembre 2020
Magazine > SOLAR FAMILY > Pagamenti GSE: tutte le risposte alle tue domande!

Se c'è un tema che preoccupa maggiormente i proprietari di impianto fotovoltaico, questo è indubbiamente il pagamento degli incentivi da parte del GSE. Nella nostra community sono arrivati centinaia di messaggi e commenti da parte degli iscritti, riguardo i tempi e le modalità di pagamento da parte del GSE, ma anche relativi a problematiche specifiche, vissute in prima persona, da cui sono dipesi mancati pagamenti o la ricezione di pagamenti diversi da quelli che ci si aspettava.

In questo articolo cercheremo di fare chiarezza sull'argomento (che è indubbiamente complesso) in modo che chiunque legga queste righe possa capire come funzionano i meccanismi degli incentivi GSE e sappia come comportarsi quando... i conti non tornano!

Quando paga il GSE?

Per quanto riguarda chi ha un impianto fotovoltaico realizzato in Conto Energia il GSE eroga le tariffe incentivanti "con rate mensili costanti, in misura pari al 90% della producibilità media annua stimata di ciascun impianto, nell’anno solare di produzione, ed effettua il conguaglio, in relazione alla produzione effettiva, entro il 30 giugno dell’anno successivo

La cadenza dei pagamenti, se superata una soglia di importo pari a 100 euro, varia, però, in funzione della potenza dell'impianto:

  • quadrimestrale per gli impianti di potenza fino a 3 kW;
  • trimestrale per gli impianti di potenza superiore a 3 kW e fino a 6 kW;
  • bimestrale per gli impianti di potenza superiore a 6 kW e fino a 20 kW;
  • mensile per gli impianti di potenza superiore a 20 kW.

Per tutti gli approfondimenti sui pagamenti da parte del GSE relativi agli impianti in Conto Energia, vi rimandiamo a questo articolo che affronta l'argomento nel dettaglio.

Per quanto riguarda chi ha un impianto fotovoltaico realizzato con il solo Scambio sul Posto, invece, i pagamenti del contributo relativi all'energia scambiata in un anno sono pagati attraverso:

  • due acconti
  • un conguaglio 

Anche in questo caso il conguaglio è pagato entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello di riferimento.

Vi rimandiamo ad un articolo più dettagliato per tutti gli approfondimenti del caso.  

Quanto paga il GSE?

Benchè la domanda sia molto semplice, la risposta è, invece, complicata. Il Conto Energia paga a seconda di una serie di parametri prestabiliti. Il primo parametro è il decreto di Conto Energia di cui beneficia l'impianto. A seconda del diverso decreto di Conto Energia, il pagamento dipende poi anche dalla potenza dell'impianto, dalla sua tipologia e, in alcuni casi, anche dalle componenti installate. Non esiste un valore univoco, quindi, perchè il calcolo viene effettuato sulla base di tabelle predeterminate che riportano le diverse variabili di cui sopra. 

Nel caso dello Scambio sul Posto, il pagamento dipende dal profilo di prelievo e immissione nella rete, ma anche dall'evoluzione delle tariffe elettriche del mercato. Il contributo di scambio, in generale e in questo periodo, è intorno agli 11-12 cent. / kWh. Per capire come viene calcolato lo Scambio sul Posto (e quindi quanto questo dipenda dal profilo di scambio), suggeriamo di leggere questo approfondimento, mentre per quanto riguarda la correlazione tra i pagamenti dello Scambio sul Posto e le tariffe elettriche, rimandiamo a questo articolo

Perchè non ricevo i pagamenti GSE?

Le cause di una mancata ricezione dei pagamenti da parte del GSE possono essere diverse. Una prima causa potrebbe essere un blocco dell'impianto fotovoltaico, di cui il proprietario non si è accorto. In casi come questo in genere succede che l'impianto si ferma, ma il GSE non se ne accorge subito e continua ad erogare i pagamento secondo le proprie stime. Ad un certo punto, però, il GSE si rende conto che l'impianto è fermo e blocca i pagamenti, ma questo avviene sicuramente più tardi rispetto al giorno in cui si è realmente fermato l'impianto. Solo allora il proprietario si accorge che non sta ricevendo i bonifici e si pone il problema di come stia funzionando l'impianto. 

Un altro caso è quello in cui l'iban del proprietario sia cambiato nel tempo o ci sia stato una modifica dell'iban da parte della banca e questa non sia stata comunicato al GSE.

Il GSE può bloccare i pagamenti anche quando viene richiesto un adeguamento all'evoluzione della normativa tecnica e questo non viene effettuato.

Infine, il pagamento del conguaglio viene bloccato dal GSE se il distrubutore non comunica le misure di produzione e quindi il GSE non ha i dati per calcolarlo.

Tutti questi problemi si possono evitare molto facilmente, utilizzando uno strumento di monitoraggio come My Solar Family, che permette di tenere sotto controllo mese per mese l'impianto, l'energia prodotta e gli stessi pagamenti GSE.

Perchè i pagamenti GSE non sono regolari?

I pagamenti da parte del GSE, in realtà e di norma, sono regolari, anche se, come abbiamo visto sopra, avvengono secondo tempi e modalità complesse.

Ma perchè ci sono proprietari di impianto fotovolatico che lamentano una irregolarità dei pagamenti da parte del GSE?

Quando i pagamenti sono irregolari, in genere, è perchè si sono verificati dei problemi (come ad esempio, quelli di cui sopra). Ma è anche vero che negli anni le normative del GSE hanno subito delle modifiche per quanto riguarda i tempi di erogazione, per cui se è vero che prima si ricevevano i pagamenti ogni mese, oggi questi avvengono, superata la soglia dei 100 euro, secondo tempi diversi in funzione della potenza dell'impianto.

Un altro caso di ritardo dei pagamenti da parte del GSE, può essere legato ad una situazione straordinaria: ad esempio, con l'emergenza Covid-19 e i dipendenti del GSE in smartworking quest'anno non è stato possibile evadere tutti i pagamenti previsti  entro il 31 marzo, come abbiamo raccontato in questo articolo

Perchè mi sembra tutto complicato e poco trasparente?

Il GSE da anni lavora per migliorare la trasparenza della propria comunicazione, anche per quanto riguarda l'usabilità del pannello di controllo lato utente sul proprio sito. L'esperienza di navigazione sul sito ufficiale del GSE è, tuttavia, ancora un po' complessa e difficile per i non addetti ai lavori. Ma quale sito della pubblicazione amministrazione o di aziende che collaborano con la pubblica amminsitrazione non ha gli stessi problemi? My Solar Family è nata proprio per permettere di monitorare in modo più semplice non solo l'impianto fotovoltaico ma anche i pagamenti GSE.

Cosa posso fare se ho un problema con i pagamenti GSE?

La prima cosa da fare se si ha un problema è sempre effettuare un'analisi della situazione. Ci sono casi in cui i problemi possono essere risolti direttamente dai proprietari di impianto (v. caso sopra: mi accorgo che non ricevo i pagamenti, controllo se ho l'impianto fermo), ma esistono anche casi in cui il costo di una consulenza tecnica per risolvere un problema complesso può essere maggiore della cifra che si vuole ottenere dal GSE su un mancato o ritardato pagamento. Per aiutare i nostri iscritti, abbiamo ideato dei Pacchetti Premium (il cui costo parte da 8.99 euro/anno) con i quali i proprietari di impianto possono rilevare eventuali anomalie o problemi e possono, quindi, agire tempestivamente per risolverli.

La prima cosa che suggeriamo di fare in caso di problemi con i pagamenti GSE è di valutare la situazione e capire quanti soldi si stanno effettivamente perdendo. Dopodichè le possibilità sono due:

1. contattare il GSE e provare a risolvere il problema direttamente con loro

2. affidarsi ad un professionista che applicherà la procedura migliore per risolvere il problema

Speriamo con questo articolo di aver sciolto tutti i dubbi sui pagamenti GSE, per chi avesse bisogno di un ulteriore confronto, suggeriamo di leggere gli argomenti dedicati sul nostro forum, dove è possibile entrare nel dettaglio dei casi pratici. 

1 Commenti

Ritratto di VALERIO CAPOCCIA

sono un rozzo ing settantenne,
non sono mai riuscito a capire qualsiasi cosa sul sito gse,
riuscire a parlare al telefono con gse è allucinante

ho scaricato la vs app ma anche con quella sono
al palo sembra che non mi stanno pagando dal 2016 e che debbano darmi oltre 12.000€
potete aiutarmi?

grazie

Chiamaci al numero 070 3321792 oppure scrivici

Oggetto:

Messaggio: