fbpx Inverter rotto? Ecco le nuove soluzioni per sostituire quello del tuo fotovoltaico! | My Solar Family
SOLAR FAMILY

Inverter rotto? Ecco le nuove soluzioni per sostituire quello del tuo fotovoltaico!

30 Settembre 2020
Blog > SOLAR FAMILY > Inverter rotto? Ecco le nuove soluzioni per sostituire quello del tuo fotovoltaico!

L’Inverter fotovoltaico è una delle componenti principali dell’impianto: rende disponibile l’energia elettrica prodotta a tutti i dispositivi elettrici di casa (riscaldamento, forno, frigorifero, scaldabagno ecc...)
Un tempo era considerato il tallone d'Achille dell'impianto fotovoltaico, poco efficiente e non tanto affidabile. Quella dell'inverter rotto e di come sostituire l' inverter del proprio fotovoltaico, infatti, è sempre stata una delle maggiori preoccupazioni dei proprietari di impianto. 

Ma le cose, fortunatamente, sono cambiate ed oggi si hanno a disposizione tantissime soluzioni sul mercato che possono soddisfare le diverse esigenze e garantire sicurezza e stabilità nel tempo.

Ecco, quindi, una breve panoramica delle soluzioni per chi intende sostituire l’inverter del proprio impianto fotovoltaico.

Cos’è l’Inverter fotovoltaico?

L’inverter è quella componente che, collegata all’impianto fotovoltaico, trasforma la corrente elettrica continua in corrente alternata. È l'elemento fondamentale che rende possibile alimentare gli elettrodomestici di casa con l' energia elettrica e ci permette di farlo in tutta sicurezza.

Negli ultimi anni il mercato degli inverter si è evoluto: oggi è molto più semplice per i Prosumer risolvere il problema dell’errore sul display dell’inverter e dell’ impianto in blocco e avere, quindi, un inverter di nuovo funzionante. Ma è anche più semplice sostituire l'inverter rotto con uno nuovo e più performante. 

Chi si occupa di ricerca e sviluppo ha trovato nuove soluzioni che mirano alla massima efficienza, sicurezza, persistenza nel tempo e facilità d’uso. Vediamo, quindi, nel dettaglio le possibilità che un proprietario di fotovoltaico ha oggi a disposizione per risolvere il problema dell'inverter rotto. 

Nuova versione dello stesso inverter 

È la soluzione più semplice e più utilizzata dai proprietari di impianto fotovoltaico: si acquista l'ultima versione dello stesso inverter (stesso prodotto e stesso marchio) presente su mercato. Le caratteristiche elettriche dell'impianto non cambiano e l'installazione è semplice e veloce. Il vantaggio è decisamente interessante, a meno che, con gli anni, non si siano create nuove esigenze in termini di utilizzo dell'impianto e dell'energia prodotta. In questi casi, conviene continuare a leggere questo articolo per scoprire le altre due soluzioni che presentano nuove opportunità e vantaggi. 

Inverter con accumulo integrato

La seconda possibilità è quella di sostituire il vecchio inverter con un inverter con accumulo integrato. Gli inverter con batteria di accumulo integrato a differenza di quelli classici non solo permettono di trasformare la corrente continua in alternata ma anche di accumulare l’energia prodotta dall’impianto e renderla disponibile quando è necessario.

Questo tipo di tecnologia ad accumulo trova un certo numero di applicazioni perché permette di controllare e gestire il flusso di elettricità e l’accumulo elettrico tramite un’unica e semplice interfaccia.

I vantaggi di questa scelta sono molteplici: è semplice da installare, permette di risparmiare spazio e ha un costo abbastanza contenuto.

Inverter con il caricabatteria per l'automobile

Un'altra possibilità, infine, è quella di passare ad un inverter che abbia anche il caricabatteria per l'automobile. Per chi possiede un impianto fotovoltaico è più facile abbracciare la mobilità sostenibile attraverso l’acquisto di un’auto elettrica.
L’inverter con caricabatteria integrato è perfetto per chi intende unire in un’unica tecnologia la colonnina di ricarica elettrica per l'auto ed il fotovoltaico.

I produttori di questi dispositivi parlano di numerosi vantaggi di questa tecnologia, noi ne citiamo alcuni che ci sembrano più interessanti:

  • la possibilità di combinare l'energia fotovoltaica con quella della rete per una velocità di ricarica superiore rispetto ai caricabatterie per veicoli elettrici tradizionali;
  • la massimizzazione dell'autoconsumo poiché si utilizza subito l'energia fotovoltaica in eccesso per la ricarica dei veicoli elettrici.

Le App di monitoraggio

Non bisogna dimenticare il ruolo fondamentale che in questa partita giocano le App di monitoraggio dell'impianto fotovoltaico. 

L'inverter raccoglie una serie di dati importanti sull’energia prodotta e sul funzionamento dell’impianto.
La App associate ai dispositivi sono oggi in grado di tracciare il funzionamento, i flussi di energia elettrica ed in genere consentono il monitoraggio dell’impianto.
È quindi possibile visualizzare i dati storici di produzione, la produzione in tempo reale, lo stato di carica della batteria quando presente; ed è possibile ricevere notifiche di avviso e allarme quando l’impianto va in blocco.

Di fatto consente di avere il controllo sulla produzione di energia e di rendere quanto più efficiente il proprio impianto fotovoltaico.

Inverter rotto: come funziona l'estensione della garanzia a 25 anni

Un tempo l'inverter era considerato lo “spauracchio” dei proprietari di fotovoltaico!
Essendo infatti una tecnologia costituita da componenti principalmente elettromeccaniche è esposta più velocemente e facilmente al deterioramento.
Il caldo come l’umidità possono inoltre influenzare in maniera negativa il funzionamento dell’inverter nel tempo.

Le grandi risorse investite in questi anni in ricerca e sviluppo, però, hanno portato sul mercato sistemi molto più affidabili rispetto ai primi installati, tecnologie in grado di durare e assicurare ottime prestazioni anche per 25 anni.

È quindi spesso possibile richiedere l’estensione della garanzia dell’inverter fino a 20-25 anni. 

Insomma, per chi si dovesse trovare oggi a sostituire l’inverter fotovoltaico c’è una gamma di tecnologie finalmente affidabili tra cui scegliere. L'importante, come sempre, è scegliere consapevolmente!

Per maggiori informazioni è possibile contattarci

Chiamaci al numero 070 3321792 oppure scrivici

Oggetto:

Messaggio: