DECRETO SPALMAINCENTIVI - Perché la data di aggiornamento e l’energia prodotta nella sezione “risultati” sono diverse da quelle indicate nella sezione “conto energia”?

Con il nuovo decreto “Spalmaincentivi” introdotto a partire da Gennaio 2015 gli incentivi statali vengono erogati dal GSE in base ad una stima fissa mensile che viene poi conguagliata una volta all’anno a seguito del rilevamento reale dell’energia prodotta. 
La sezione conto energia riporta i dati relativi agli incentivi erogati e all’energia effettivamente pagata dal gestore anche quando questa viene stimata. La sezione risultati invece riporta l’energia effettivamente prodotta fino all’ultimo dato disponibile.

Esempio1: un impianto nel secondo conto energia ha effettivamente prodotto 25.561 kWh al 31 Marzo 2015, ma il gestore ha pagato incentivi per € 10.891 considerando una produzione in parte reale in parte stimata, ma complessivamente pari a 25.049 kWh al 31 Gennaio 2015.

La sezione conto energia di My Solar Family riporterà quindi energia prodotta 25.049 kWh, incentivo pagato dal GSE € 10.891 e come data di aggiornamento 31/01/2015. La sezione risultati invece prende in considerazione l’ULTIMO DATO REALE DISPONIBILE in questo caso pari a 25.561 kWh al 31 Marzo 2015 e valuta le prestazioni tenendo conto di questo dato.

Esempio2: un impianto nel quinto conto energia ha effettivamente prodotto 8.109 kWh al 31 Dicembre 2014, ma il gestore ha pagato incentivi per € 1.407 considerando una produzione in parte reale e in parte stimata, ma complessivamente pari a 8.382 kWh al 31 Gennaio 2015.

La sezione conto energia di My Solar Family riporterà quindi energia prodotta 8.382 kWh, incentivo pagato dal GSE € 1.407 e come data di aggiornamento 31/01/2015. La sezione risultati invece prende in considerazione l’ULTIMO DATO REALE DISPONIBILE in questo caso pari a 8.109 kWh al 31 Dicembre 2014 e valuta le prestazioni tenendo conto di questo dato.

Chiamaci al numero 370 1455249 oppure scrivici

Oggetto:

Messaggio: